Il ministero ritira gli Araldi allo Strega

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Il Ministero della salute ha pubblicato un avviso sul proprio sito internet per il ritiro degli Araldi allo Strega Alberti Benevento (SAB) SpA di Benevento per un problema di allergene. Si tratta di torroni farciti con pan di spagna imbevuto di liquore strega e ricoperti di cioccolato fondente. La stessa azienda a scopo precauzionale, a provveduto al richiamo del prodotto, consegnato da ottobre 2015.

ERRORE NELL’ETICHETTA

Sull’etichetta degli Araldi è riportata un’indicazione contraddittoria per quanto concerne la presenza di glutine che è evidenziata tra gli ingredienti, ma nella stessa etichetta è riportata erroneamente la dicitura “senza glutine”.

LOTTO

L’avviso riguarda un errore nell’etichetta di questi torroni farciti col pan di Spagna imbevuto nello strega. Sull’incarto del prodotto, spiega il Ministero, a causa di un refuso di stampa, oltre alla corrette indicazioni sulla presenza di glutine, vi sarebbe contemporaneamente la dicitura “senza glutine”.
I lotti incriminati sono quelli contrassegnati dal 5 come numero finale (ad esempio: 2805, 2825, 3005).
L’allerta riguarda sia le confezioni classiche da 300 gr.che il prodotto sfuso. Chi ha acquistato questi Araldi allo strega può contattare la direzione del punto vendita in cui sono stati comprati per la restituzione o per altri chiarimenti. La società ribadisce comunque che questo prodotto contiene glutine quindi i soggetti celiaci devono evitarlo.

Commenti

Commenti

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.