Di nuovo a Tavola
A tavolaCharlie vini & cucina, nuova scommessa a Ponte Milvio

Charlie vini & cucina, nuova scommessa a Ponte Milvio

by

Dopo la chiusura estiva, che ha visto la saracinesca di via Flaminia 450 abbassata per tutto il mese di agosto, riapre da giovedì 14 settembre con una nuova inaugurazione “Charlie vini & cucina” frequentatissimo locale di Ponte Milvio.

LE NOVITA’ DEL LOCALE

Una sala tutta nuova e quelle che erano sedute basse da wine bar lasciano ora spazio a comodi tavoli stile bistrot, il tutto a rendere il locale ancora più accogliente. Il bancone della cucina rimane rigorosamente a vista e si trasforma in un vero e proprio spazio espositivo. E’ stato realizzato infatti uno scrigno artigianale a vetri come nelle migliori salsamenterie dove spiccano le preziose selezioni di salumi e formaggi ulteriormente migliorate. I salumi ora vengono rigorosamente accompagnati da uno gnocco fritto cucinato espressamente ed arrivano in carta nuove eccellenze dell’Emilia Romagna. I piatti sono tutti preparati al momento sul bancone a vista: dai crudi di pesce e di carne che sono un must del locale, al classico club sandwich; entrano come novità le polpette a fantasia dello chef, per dare sostanza ad un menu composto da sfizi per lo più ed il piatto del giorno che varierà di volta in volta. Tante altre stuzzicherie tra le quali grande novità sono le palette di pizza farcita gustosissime e appetitose da condividere anche durante l’aperitivo o dopo cena.

I VINI

Riguardo i vini, in mescita oltre ad etichette conosciute sul mercato e blasonate anche delle proposte di nicchia. La carta di vini punta a vini completamente naturali, per chi non li ha ancora provati senza dubbio un’esperienza unica per le papille gustative.

CONTATTI

Charlie vini & cucina è a Roma in via Flaminia 450-452 (Ponte Milvio)

Tel. 06 6401 0535

RESTA SEMPRE AGGIORNATO. METTI “MI PIACE” ALLA NOSTRA PAGINA FB

 

Commenti

Commenti

Charlie vini & cucina, nuova scommessa a Ponte Milvio ultima modifica: 2017-09-12T19:12:39+00:00 da Laura Ferri

leave a reply

Back to Top