Di nuovo a Tavola

Storie di food ed eccellenze nel Lazio

Eventi2018 Anno del Cibo Italiano: la Campagna dei Musei Italiani

2018 Anno del Cibo Italiano: la Campagna dei Musei Italiani

by

I Musei Italiani inaugurano il 2018 Anno DelCibo Italiano con una campagna dedicata ad alimenti e piatti d’autore, quelli realizzati con tempera e chiaro scuro, in marmo o su ceramica, tanto belli da concepirne profumo e gusto.

CIBO E ARTE

Un calice di vino nella mano di Bacco, piatti abbondanti di cacciagione, pesci e crostacei per un banchetto luculliano, ceste ricolme di grappoli d’uva, pani, mele e melograni, cascate di ciliegie di tutti i pantoni di rosso. È l’arte a riconoscere per prima la valenza culturale del cibo, il suo valore simbolico, sociale ed estetico, oltre che vitale, dall’epoca greco-romana fino all’avvento del barocco e al contemporaneo.

IL CONCORSO

Cerca le opere sul tema del cibo nelle collezioni dei #museitaliani, scatta e condividi su Facebook

CARAVAGGIO

Il dipinto di Caravaggio “Fanciullo con canestro di Frutta” 1593-1594, risale con ogni probabilità al periodo in cui l’artista lavorava nella bottega del celebre pittore arpinate, dove assolveva al compito di “generista”. Il soggetto raffigurato non è contraddistinto da alcun elemento iconografico esplicito e utile per poter individuare un preciso contenuto simbolico. Il giovane, in posa di tre quarti, con la camicia che lascia intravedere una spalla, mostra un canestro colmo di frutti autunnali, fra questi splendono pomi e grappoli d’uva, insieme a foglie e altri frutti che presentano le tipiche imperfezioni della natura.

INFO

Tutte le opere della campagna su www.beniculturali.it/annodelciboitaliano

Commenti

Commenti

2018 Anno del Cibo Italiano: la Campagna dei Musei Italiani ultima modifica: 2018-01-09T18:15:11+00:00 da Laura Ferri

leave a reply

Back to Top