Di nuovo a Tavola
La spesaPerché la Scottona del Tigre è così speciale e vale la pena di assaggiarla

Perché la Scottona del Tigre è così speciale e vale la pena di assaggiarla

by

Solitamente la qualità e la bontà della carne sono determinate dall’alimentazione dell’animale, ma anche dal suo sesso. La carne del bovino femmina è sempre più morbida, più gustosa e succulenta rispetto a quella del maschio, per natura più fibrosa e stopposa. Anche la frollatura è un passaggio necessario se si vuole gustare una carne eccellente – la frollatura è quel processo di stagionatura che rende le carni più tenere e, soprattutto, più saporite (per le carni rosse il periodo di frollatura va dai 30 ai 40 giorni).

La scottona è una carne raffinata e si distingue per il suo gusto succulento e per la particolare morbidezza. Non a caso è stata scelta da Jubatti per dare vita a una linea pregiata, pensata appositamente per arrosti e grigliate.

Al supermercato Tigre di Palestrina trovi in esclusiva questi tagli unici e selezionati da allevamenti di qualità italiani

Questa particolare tipologia di carne si riconosce dalle piccole venature di grasso nella massa muscolare, chiamate “marezzature” che si sciolgono durante la cottura, rendendo la carne ancor più gustosa e tenera.

La carne di scottona è consigliata a tutti gli amanti della carne rossa, è perfetta da gustare alla piastra e alla griglia; conserva tutto il suo gusto con tempi di cottura medio-bassi.

 

Commenti

Commenti

Perché la Scottona del Tigre è così speciale e vale la pena di assaggiarla ultima modifica: 2018-03-01T11:14:36+00:00 da Carmine Seta

leave a reply

Back to Top