Di nuovo a Tavola

Storie di food ed eccellenze nel Lazio

NewsNon rispetta la normativa: chiuso noto ristorante a Roma
frascati

Non rispetta la normativa: chiuso noto ristorante a Roma

by

Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto e al contenimento del diffondersi del virus Covid – 19, la Polizia di Stato, al fine di monitorare l’effettivo rispetto dei protocolli cui devono attenersi i gestori degli esercizi pubblici, ed in particolare delle attività inerenti la movida, hanno effettuato controlli mirati in vari quartieri della capitale e del litorale laziale.

In particolare, gli agenti della “Divisione Polizia Amministrativa e Sociale” della Questura di Roma hanno accertato che un noto ristorante della capitale, sito sull’Appia, esercitava la sua attività non solo in violazione dei protocolli regionali, in specie quello relativo alla ristorazione, ma anche in aperto contrasto con le disposizioni di legge che impongono, al momento, la chiusura delle attività di intrattenimento danzante, avendo trasformato il suo locale in una vera e propria discoteca.

Nell’esercizio erano infatti presenti circa 250 persone delle quali circa la metà, una volta terminata la cena, era intenta a ballare, in maniera accalcata, sprovvista di mascherine e senza rispettare il previsto distanziamento interpersonale.

Gli investigatori della P.A.S., oltre ad applicare al gestore le sanzioni pecuniarie previste per il mancato rispetto dei protocolli di sicurezza Covid, ha anche disposto l’immediata chiusura del ristorante per 4 giorni, al fine di impedire la prosecuzione della violazione.

Commenti

Commenti

Non rispetta la normativa: chiuso noto ristorante a Roma ultima modifica: 2020-06-11T16:15:27+00:00 da Amministratore dinuovoatavola

leave a reply

Back to Top