Di nuovo a Tavola

Storie di food ed eccellenze nel Lazio

A tavolaA Roma arriva l’aperitivo con i “cazzotti”

A Roma arriva l’aperitivo con i “cazzotti”

by

La forma e’ quella del pugno chiuso, da li’
il nome ‘cazzotto’, che pero’ non ha niente a che fare col colpo
da pugile. Ricevere questo infatti e’ piuttosto un piacere. Si
tratta del cazzotto farcito, una popolare versione del pane
campagnolo col quale lo storico forno Panella di via Merulana
rilancia il proprio aperitivo estivo. L’impasto e’ a lievitazione
naturale, realizzato con farine locali, lievito madre e biga; il
ripieno di salumi, creme e specialita’ varie della tradizione
nostrana. Oltre ad essere gustoso e’ anche abbondante. I primi
‘cazzotti’ sono stati serviti ieri durante un evento inaugurale
al forno che la famiglia gestisce dal 1929 all’Esquilino e che
oggi sotto la guida di Maria Grazia Panella e’ in continua
evoluzione. Panella, infatti, aprira’ altre due sedi nella
Capitale, e’ fornitore della catena Chef Express e promuove
alcune iniziative culturali.
Come “La via del pane attraverso l’Europa”, un progetto che
visto coinvolti i piu’ grandi maestri fornai stranieri
invitandoli a Roma per preparare i loro lievitati per farli
conoscere e apprezzare alla clientela capitolina. O la “Festa del
pane dell’antica Roma”, un’iniziativa che ha consentito a Maria
Grazia Panella e al suo team di collaboratori di studiare le
ricette dell’epoca, utilizzando il farro, il kamut e la farina
integrale per donare ai romani il cibo dei loro avi. In questo
percorso evolutivo, fondamentale e’ stato l’incontro con Tiziana
Bufacchi, oggi partner della societa’: “La sua tenacia nel volere
un prodotto mai banale- spiega l’imprenditrice riferendosi a
Maria Grazia Panella- e la mia voglia di proporre qualcosa di
vero, ha dato vita ad una linea che conserva l’essenza di Panella
pur essendo preparata con moderne tecnologie. Stiamo lavorando
anche ad una linea completamente gluten-free ma non basta,
perche’ la nostra attenzione agli scenari attuali ci ha convinte
a investire nella produzione del nostro grano, Senatore Cappelli,
nella zona della Tuscia, dove sta nascendo anche un orto
biodinamico che ci consentira’ di fornire la cucina di Panella
proponendo prodotti healthy”.

Commenti

Commenti

A Roma arriva l’aperitivo con i “cazzotti” ultima modifica: 2020-07-08T13:01:10+00:00 da Amministratore dinuovoatavola

leave a reply

Back to Top